ottobre 17, 2019 Blog Nessun commento

La vista del bimbo…

Respirava a rantoli e fatica.

Qualcosa nello Sciamano si mosse.

Portò il bimbo morente

In una radura protetta e spaziosa.

Un nuovo fuoco accese.

Erbe e semi.

Pietre ed acqua.

Nell’aria un canto

Nell’aria una Luce.

Driadi del bosco.

La Grande Madre era con loro.

Parole Antiche come il mondo

E nell’aria fluttuando

Il bimbo dormiva

E i vapori curavano

Lenivano

Sanavano

Il bimbo ora sereno

Per tre giorni dormì

Per tre giorni vegliò

sul bimbo il Mago.

 

 

Alessandro Fauno Spadotto

 

Photo credits: 7 Telltale Signs You Were Born To Be A Shaman  –  https://www.lifecoachcode.com

Written by fauno85